Corone

krunice

Ogni danno o trauma al dente richiede la ricostruzione estetica e funzionale del dente con una corona protetica. I motivi per cui i denti sono danneggiati sono spesso la mancata igiene orale, che risulta nella carie, le visite irregolari all’odontoiatra, il consumo eccessivo di cibi dolci e il consumo di cibi troppo duri che può causare la frattura del dente. La preparazione della corona protesica è una delle possibilità più efficaci per il mascheramento del dente danneggiato che necessita il restauro, per motivi di colore, forza o grandezza del dente, e spesso si usa come portatore del ponte.

La corona protegge il dente colpito da carie eccessiva, si restaura il dente fratturato o si copre il dente scolorato. Le corone sono fatte nel laboratorio odontotecnico in ceramica di alta qualità con una base in metallo – corone metallo-ceramiche oppure senza la base in metallo – corone zirconio-ceramiche che offre un aspetto perfettamente naturale al dente. In seguito alla mancanza di un singolo dente nel cavo orale si verifica lo spostamento o la torsione dei denti adiacenti nello spazio vuoto, e quindi si verificano problemi al morso. Spesso tali disturbi sono connessi ai cambiamenti infiammatori e alle malattie delle gengive e del parodonto, l’igiene orale è più difficile da mantenere e possono verificarsi impedimenti verbali. Per tali motivi è sempre necessario sostituire il dente estratto per evitare le conseguenze negative dell’assenza del dente.